Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

domenica 28 settembre 2008

Tra Blogpoint, un nuovo Pb e una mezza debacle.

Gialuca's Photo

Tre cose veloci...e domani il resoconto completo della gara.
Partiamo dalle cose belle, il Blogpoint: a parte lo sfortunato Stefano febbricitante, ci siamo trovati io,Fatdaddy, Drugo, Chiara e Jack a Limone,all'arrivo a Malcesine c'era Gianluca con moglie e Claudio con family al seguito così impegnati: Gianluca fotografo d'assalto...grande...che scatto, il muro delle 4 ore lo sbriciolerà a Firenze!!! e il mitico Claudio a metà tra fotografo e cineoperatore armato di macchina fotografica a filmare gli arrivi e che ha anche tentato un intervista al sottoscritto che, visto l'immane sforzo, faticava a mettere in fila due parole sensate...grazie a tutti ed in particolare i più vivi complimenti a Chiara con il suo nuovo PB di 3:19:11...undicesima di categoria...strepitosa, Jack...un fulmine da 3:07 (fortissimo), Drugo che con un 3:32:21 in scioltezza, ha esordito alla grande in maratona e Fatdaddy, anche lui all'esordio, e anche lui che può finalmente appiccicare in soggiorno la sua prima medaglia da Finisher...per quanto riguarda il sottoscritto, il mio nuovo PB di 3:23:05 non mi ha entusiasmato moltissimo, non so, forse ho intivato la giornata non felicissima ma allenamenti alla mano un 3:19 pensavo di portarmelo a casa quasi con tranquillità...la gara è così, un altro paio di maniche, su di un nuovo PB non ci si sputa sopra, devo digerire un po' la delusione, ripensare agli errori in preparazione e trarne qualche considerazione in attesa della vendetta che si consumerà a Firenze il 30 Novembre... domani vi racconto meglio com'e andata intanto barcollo ma non mollo!

A domani!

Good Run amici!

36 commenti:

Lucky73 ha detto...

Firmerei per quel tempo. Penso invece che per la mia prima maratona dovrò accontentarmi di stare sotto le 4 ore (ma di poco!).
Ciao
Lucky

Alvin ha detto...

Nella prima, l'unica cosa che non bisogna guardare è il tempo...bisogna godersela e non arrivare distrutti!

Diego ha detto...

Intanto ti sei portato a casa il personale!!!
Correndo altre maratone conquisterai nuovi personali!
Pensa già alla prossima.
complimenti!!!!!!!!

Furio ha detto...

Bravo Alvin; si comunque contento e gioisci per il personale oggi. Firenze è fra due mesi, avrai il tempo per rifarti a dovere ;-)

Pimpe ha detto...

Ottimo Alvin.. un PB e' un PB ... Firenze ti dara' ulteriori soddisfazioni!

Danirunner ha detto...

Complimenti Alvin, sii felice per oggi, domani è un altro giorno...

Gianluca Rigon ha detto...

Pensaci bene, nel frattempo ci penso bene anch'io su come sgridarti per queste tue lamentele ! Ciao guerriero !

Micio1970 ha detto...

Complementi. Fare il PB fa sempre piacere e poi - 9 minuti rispetto all'anno scorso sono tantissimi!

Aspettiamo resoconto completo!

Bacchini Fabio ha detto...

Grande Alvin!!!Sapevo che miglioravi il tuo PB e ci sei riuscito...ora hai 2 mesi per migliorarti ancora!!!

GIAN CARLO ha detto...

Forse era un po' caldo.
Forse al mattino quando è + fresco se stavi 6-7 sec a km + veloce le frequenze restavano basse e portavi a casa un minuto -
Forse 10 minuti di miglioramento sono tanti... accontentati.
Ora cerca di capire se haiveramente recuperato, altrimenti fare Firenze per forza ti devasta.
Rischi che per provare e non riuscire a fare 1h e 15 a Firenze ti precludi un comodo 3h e 15...tipo a Treviso

Fatdaddy ha detto...

Un grazie ancora per la compagnia ed i preziosi consigli (metodo Alvin per il muro e...tutina dei RIS che non mi mancherà certo a Venezia!).
Concordo con te, la prima è tutta un esperimento e poi a Garda i riferimenti cronometrici del mio Garmin andavano per i fatti loro (e ti ruberò anche l'idea della strisciolina contachilometri..).
Condividere con voi i momenti della partenza, credimi, è stato un privilegio!

Anonimo ha detto...

Ciao Alvin e...complimenti! Buona gara, non lamentarti( anche se in fondo ti capisco, eccome...)Son certo che a Firenze le cose cambieranno. Meno conti e più relax..
Gigio

albertozan ha detto...

Alvin posso capire quel velo di delusione, ma intanto il personale è stato stampato ed è di gran lunga sotto il precedente! E da qui ripartirai di slancio... Importanti come sempre le considerazioni del Mister... Ora aspetto il post tecnico! ...e COMPLIMENTI ;-)

Mic ha detto...

Ciao Alvin, non prendertela troppo, anche se capisco che sei rimasto un pò deluso! Mi aveva colpito in un post precedente la tua grande convinzione di migliorare; credo però che la Martona sia una gara dove non si improvvisa niente, ma che resta pur sempre imprevedibile. Purtroppo a differenza di altre gare non si può riprovare 2settimane dopo e ci vogliono mesi per prepararla...ma questo è anche parte del suo fascino, no?! Quindi avanti coi tuoi programmi, che di certo hai ancora parecchio da limare. Eppoi, se vuoi un parere spassionato, nelle prossime stagioni dedicati un pò a distanze + corte: gare su strada e mezze, per migliorare davvero. CIAO

Gianluca Rigon ha detto...

Non mi ricordo dove ho letto che la Maratona è l'unica gara che si può perdere anche gareggiando solo con sè stessi.....ma tu questa volta hai vinto, fidati !!!!

Bellabigo ha detto...

Alvin: guarda che ti arriva una ceppa :D 3:23 è fortissimo! Ma devi solo esserne fiero! Bravo!

Gianluca Rigon ha detto...

Eh sì, guarda che ti arriva una "ceppa" (non so cosa sia ma posso intuirlo !) anche da parte mia !

giampiero ha detto...

Devi essere contento, per migliorarti hai tempo, e ora vieni a lavorare dai Blogtrotters che c'è un sacco da fare..pelandrùn

Drugo ha detto...

Grande Alvin, le aspettative vadano in mona.
Hai fatto un'ottima gara con un gran tempo e hai contribuito a portare anche me al traguardo.
Due risultati in un colpo solo.

la fulminea running team ha detto...

uomo sei andato alla grande

Anna LA MARATONETA ha detto...

sei fantastico...fra due mesi spacchi tutto.15 minuti: sei migliorato di 15 minuti, ma non sei felice????Grande, Alvin, te lo sei meritato!

Michele ha detto...

bene alvin non essere soddisfatti è l'anticamera del miglioramento, ti ho seguito passo passo da internet ieri

jackvr ha detto...

Ciao Alvin. Mi spiace essere dovuto scappare ieri e avervi salutati solo di sfuggita, ma avevo qualche problemino a casa... sarà per la prossima volta. Per il momento sono stato veramente contento di conoscerti, anche perchè di podisti della nostra età ce ne sono sempre troppo pochi.... Il 3 e 23 non è un tempo fecile da fare: non è da tutti: siane orgoglioso. E poi, prima di ieri era anche il mio personale: proprio qui l'anno scorso...

Buona serata

Jack

Stefano Grandi ha detto...

Davvero complimenti!A mio parere e' un percorso non adatto per migliorare il proprio personale e quella salita alla fine ,da come mi ha detto il mio amico,era lunga.Se avessi corso , non sarei riuscito a fare il tempo che mi ero stabilito .
Purtroppo non l'ho potuto provare e gia' domenica mattina,mentre tu correvi io ero gia' di ritorno a casa...domani se riesco scrivero' qualcosa.

Claudio72 ha detto...

Grande, grande, grande Alvin!
Sei migliorato tantissimo e poi, a dire il vero, ti ho visto molto bene all'arrivo.
Sto caricando la tua video-intervista a caldo su youtube... un po' di pazienza e ti vedremo live!!

Alvin ha detto...

Grazie a tutti per le pacche sulle spalle... per Firenze forse tornerò al caro vecchi metodo Catzen... un adomanda a chi ha partecipato...quanti km vi segnava il Garmin a fine corsa? stasera vi spiego meglio nel post "tennico".

jackvr ha detto...

Ciao Alvin.. rispondo alla tua domanda: il Garmin a me segnala un preoccupante 43, 430 mt... anche se nei tunnel non si capisce bene come si sia comportato. A ragione direi che, perdendo il segnale, avrebbe dovuto tendere a rettificare il percorso, e quindi ad accorciarlo eventualmente, ma questi aggeggi non sai mai come sono stati fatti..
Anche perchè la media dei 4 e 19 al km mi sembra un po' bassina rispetto al ritmo relamente tenuto..

Ma il dubbio resta..

Ciao

Daniele ha detto...

In attesa di leggere il racconto completo intanto ti faccio i complimenti per il nuovo PB! Vedo che non sei soddisfattissimo, ma come dici tu un nuovo personale va sempre festeggiato… pensando però a come abbatterlo.. :-)

maratona nel cuore e ... ha detto...

Il bello delle corsa e' che domani si puo' sempre fare di piu' di oggi . Tu oggi hai gia' fatto meglio di ieri e mi sembra ottimo.

Drugo ha detto...

A me segnava 43 km e 320 mt.
Poco più di un km aggiuntivo rispetto al reale.

la fulminea running team ha detto...

dovete misurare il percorso con la rotella...il garmin si perde completamente dentro le gallerie.stessa cosa anche l anno scorso.avevo fatto 3e22 e56 real time con 43km e100mt segnati dal garmin del mio amico rigo,nn credo proprio!AMICI PER ME SONO ESATTE LE DISTANZE

Anna LA MARATONETA ha detto...

A me il Garmin, alla maratona de Roma, segnò 1km in più. Tuttavia, dal momento che mi aumentava anche in pista i km, e lì i 400 sono sicuri, ho imparato a fidarmi più del percorso reale, non del Garmin. Mi han detto, però, che on line si può aggiornare, quando sgaffa un pò.

Frate_tack ha detto...

Bravooooooo!!!

uscuru ha detto...

ma ke stai addi'!!!
sei stato grande... e a firenze????
nunte prèoccupa..pensa a scarica' e tensioni de a gara!!!
poi? c'hai gan carlo no ?
lui te sapra' rimette in sesto .
ciao!!!

uscuru ha detto...

m'era sfuggito il commento di @mic
e ha ragione .. e' quello ke sto' tentando di fare io (2 maratone nei primi 6 mesi dell'anno poi tutta velocita' 10000 e 1 o 2 mezze o cross corti.

ma oramai tu... concentrati su firenze poi se vuoi ne riparliamo
ciao!!!

Glaucos ha detto...

ciao Alvin , davvero complimenti, hai migliorato di oltre 10 minuti il tuo personale. Anzichè esserne pentito, devi apprezzare questo miglioramento . Anche perchè magari a Firenze lo migliori ulteriormente. E comunque penso che la corsa dovrebbe rimanere un piacere senza farsi travolgere dallo stress da prestazione. Oppure no ?
Magari ci si vede a Firenze.
Ciao Glaucos

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.