Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

lunedì 22 febbraio 2010

Verona Half Marathon... esecuzione perfetta...o quasi! (il Racconto)



1:28:35, a chi me l’avesse detto sabato sera, gli avrei dato senza mezzi termini del pazzo visionario, col senno di poi e a bocce ferme, posso dire di aver corso con almeno un paio di secondi\km di margine dall’inizio alla fine, a due km dalla fine poi, ho tolto le ancore e ho lasciato fare tutto alle due cose che mulinavano sotto di me… morale della favola 20°km 3:59, 21°3:44, ultimi 400m a 3:22… che in vita mia non ho mai fatto, neanche in discesa…

7:30 A bordo dell’auto presidenziale, incerti fino all’ultimo se prender la sua o la gazzella dei Carabinieri, ci dirigiamo verso una Verona baciata dal sole e da un venticello gelido...

8:20 Parcheggiamo col metodo Katzen, e via verso la consegna pacco gara. Sono le 8:40, al blogpoint trovo solo il mitico Daniele di “viva el Barça” che sta aspettando Yogi che aihmè, non riuscirò a conoscere, invece di attendere gli altri blogger decido di andare a cambiarmi, pensando di ritornare lì dopo (immane errore) gli spogliatoi sono a 500m dal Blogpoint, son già le 9, ci cambiamo al volo in una panchina, ho l’onore di conoscere Stefano “Micio” un grande, un piacerone immenso conoscerlo di persona!

9:15, decido di andare al blogpoint ma desisto subito, mi sento come un pesce rosso che prova a risalire un fiume, c’è un carnaio di gente, decido di scaldarmi un po’, provo a tirare un po’ gli occhi ma non riconosco nessuno, così a 10 minuti dal via entro nella mia gabbia, 2m davanti a me, mi sembra di scorgere un viso noto… sopracciglia alla Elio… chi è? Chi non è? Non mi viene in mente, evito una figuraccia e decido di provare ad andare un filo avanti nello schieramento, da dietro sento una pacca sulle spalle, il “tipo” si presenta, altro non è che Paolo Fr. amico,triatleta, conosciuto grazie al Blog ma che conoscevo di vista solo per averlo visto su Face Book… trovarlo in mezzo a 4000 persone mi ha fatto davvero piacere, mi chiede l’obbiettivo di oggi, vado sincero, 4:20 i primi 10 e poi se ne ho, vado, con obbiettivo 1:29:59, lui ne farà 42 come lungo in vista di Roma.

9:59 Sben, si parte, 35 secondi e passo sotto al gonfiabile, qualche numero circense per sorpassare i soliti cazzoni che dovrebbero partire almeno 100m più indietro viste le loro andature e il primo km lo chiudo in 4:14… bene, anche troppo, visto l’obbiettivo.

Al secondo km mi lascio trascinare da chi mi sta attorno un tale “Zanze” mi precede di poco, gli faccio un in bocca al lupo e la freschezza atletica mi regala un 4:04… devo calmarmi devo calmarmi!!!

Al terzo km qualcuno mi chiama da dietro, lo guardo, lo saluto e penso: “E chi cazzo sei?” e lui “sono Innovatel” toh, piacere, anche lui impegnato nei 42, non so perché ma lo facevo più vecchio, è un ragazzino come me, Tlin 4:14.

Quarto km, altro runner che mi sperona da dietro, è Gigio, eihlà come va? A quanto punti oggi? Mi fa” 1:36”, guardo il garmin e gli dico: scusa ma quanto fa il tuo garmin? 4:10” ah bon, non ti pare di andare un filino allegro? risposta “Uomo, oggi vado finchè ne ho” Un grande, un altro come me, rovinato celebralmente da Aldo rock! farà 1:33.. intanto tlin 4:13.

Quinto km, capisco che oggi l’obbiettivo 4:20 per i primi 10km è andato a puttane, non riesco a prendermi un riferimento, il garmin lo guardo poco e le gambe insistono che vogliono andare tlin 4:11

Sesto km, ok mi dico 4:20 no, ma evitiamo di andar sotto ai 4:15 se non poi son cazzi!! Tlin 4:15 incredibile un km rispettato!

Settimo km, provo ad assestarmi un attimo, niente, le gambe fanno il cavolo che vogliono 4:12

Ottavo km, ne ho la certezza, oggi sto da Dio, non guardo mai il Gps, sento Tlin guardo, penso “4:15?” macchè 4:10….

Nono Km, comincio a farmi un pò di film mentali e decido… ok, proviamo ad andar regolari a 4:15 fino alla fine e puntiamo all’ora e 29. Tlin 4:14… cominciamo a ragionare?

Decimo km, c’è il ristoro, vabbè perderò qualche secondo per bere un po’ di thè, tanto sono in stravantaggio sulla tabella di marcia ma appena riprendo a correre, non ho nessun controllo sulle gambe, hanno il “GPS INSIDE” tlin 4:12, per fortuna che ho camminato 30m buoni.

Undicesimo km, c’è un sottopasso guardo il garmin dice 4:16, discesetta si accelerà, salitina si decelera penso… macchè accelero… tlin 4:10.

Dodicesimo km, riprendo il controllo di me stesso, ne son convinto, tlin 4:16 (il km più lento di oggi) un po’ mi redarguisco “cazzo, ho detto 4:15, cominciamo a perder secondi già adesso?” si si la testa è andata da un pezzo!

Tredicesimo km, il frittatone è servito, cercando a destra e a sinistra qualcuno che vada via più regolare di me, alzo la testa e là, 250m davanti a me chi vedo? È lui, inconfondibile il BRESS. Tlin 4:09, bava alla bocca, fanculo la media, un solo imperativo: “Andare a prenderlo”

Quattordicesimo km, discesetta, salitina, curva a gomito zig e zag, mi accosto all’uomo più regolare del mondo oggi, “Il Bress” e gli faccio, “stia attento sa, la prossima curva è segnalata come pericolosa”… il presidente mi fa un sorrisone e mi da il benvenuto a bordo, gli dico, “cazzo, ho fatto l’ultimo km a 3:58 per venire a prenderti”!!!

Quindicesimo km, il Bress mi istiga al suicidio, mi dice” vai, vai che ne hai”… penso… “col cazzo, tu mi vuoi morto fratello”, gli dico “no no, sto un po’ con te” le gambe controbattono “col cazzo, oggi si va uomo, hai o non hai scritto MEMENTO AUDERE SEMPER in testa al Blog? Vabbè, come contrariarle “OSARE SEMPRE” tlin 4:12… rifiato

Sedicesimo km, la stanchezza rimane un ricordo lontano, mancano 5 km mi dico, fossi andato più piano adesso potrei partire e andare a 4:10 fino alla fine… tlin 4:13 intanto le gambe hanno recepito il messaggio…

Diciassettesimo km, svolta secca a destra, un ponte, si oltrepassa l’adige, la sento la sento, sta montando come la marea, la progressione è partita, tlin 4:05 minchia che viUlenza!!!

Diciottesimo km, non mi volto mai, ogni 4-500m guardo il Garmin che mi lancia ventate di ottimismo in perfetto stile UNIEURO tiln 4:04

Diciannovesimo km, va bene tutto ma il ristoro è il ristoro, vuoi non dar soddisfazione ai volontari?… Glu glu, un bicchiere di Sali sarà il cherosene per i miei ultimi 2 km tlin 4:07, “dannato ristoro, mi hai rovinato la progressione perfetta!!!

Ventesimo km, spengo del tutto il cervello, le gambe spingono come non mai, c’è un sole che ti scalda l’anima, correre in questo istante è il gesto più bello del mondo… poveri voi al di là delle trasenne!!! Tlin 3:59 adrenalina a fiumi…

Ventunesimo km, si gira attorno al blogpoint, si gira intorno all’Arena, saranno le curve che mi danno alla testa, le faccio quasi in piega, ah le endorfine… accelero accelero 3:44.. morirò al traguardo?

Ultimi 400m (il folle garmin misurerà 21480m) si passa dentro all’arena, non corro più, volo, curva secca in uscita, salitina di 5 metri sorpasso 5-6 runner in curva all’esterno, sembrano ma vanno a 4:15…” raga spazio, son senza freni”….. rettilineo finale, se avessi 2 ruote lo farei tutto impennando ma ho solo 2 skilon, bellissime tra l’altro, taglio il traguardo, non stoppo il garmin, cazzo mi frega, l’uno e 29 è assicurato penso, vedo lo Zanze seduto a terra che anche oggi ha compiuto la sua missione, mi ha sbadilato altri ben 20 secondi, mi giro, guardo il tabellone dice 1:29:15, porca, porca, porca, mi porto le mani al viso come l’urlo di Mohon e mi rendo conto che probabilmente ho fatto addirittura 1:28 e boh… tempone!

Nel frattempo arriva Bress, ci ritroviamo come 1 mese fa a Monteforte, 3 sfidanti che si fanno i complimenti, le posizioni non contano, abbiamo dato tutto, a nostro modo, ognuno di noi oggi ha vinto.

Mi giro e ritrovo Micio, grandissimo pb il suo oggi, mi fa i complimenti e mi dice che a Treviso devo provare le 3 e 14… amico, consigliato da te ci proverò di sicuro!

CONSIDERAZIONI:

Pochi dubbi, la mezza è la mezza, se indovini il giornatone puoi permetterti di partire allegro, se hai un minimo di lunghi sulle gambe, si può arrivare infondo col sorriso e fare un tempone senza tanto tirarsi il collo… partire 4-5 secondi sottomedia in maratona significa arrivare al 35° coi crampi e maledendo il giorno in cui ti sei iscritto..in ottica Treviso è da tenere bene in testa. Il mio conto con la mezza è stato fin troppo facilmente chiuso, da qui a Treviso la velocità e la troppa qualità rimarranno un ricordo, nei futuri allenamenti, una settimana per digerire bene il pb di oggi, e poi, due settimane tranquille, a Treviso sarà un'altra storia ma bisognerà partire rabbiosi e carichi dal via, il finale speriamo sia altrettanto gioioso come quello di oggi!

P.S. Un saluto a chi ho avuto l’onore di conoscere o di rivedere di persona oggi, in ordine temporale SUPER MICIO, GIGIO, PAOLO FR., INNOVATEL, MICHELE, ALE 1957, INSANE (grande con 4 donne al seguito) SUA MAESTA’ ALBERTO ZAN, ANTONIO MARGIOTTA E STEFANO GRANDI… Un abbraccio, non mollate mai!!!

Per tutti gli altri Blogger non incontrati, mea culpa, mea culpa mea grandissima culpa… sarà per la prossima occasione!

Onore all’organizzazione, poche pecche (spogliatoi minuscoli) e una certezza, la strada è quella buona, nel 2011 con i giusti incentivi si sforeranno facile i 5000 partenti!

Good Run Amici, grazie a tutti per i commenti nel post precedente.

Bress,Insane,Alvin



36 commenti:

Mathias ha detto...

Alvin il magnifico onore a te :-)

Fatdaddy ha detto...

Oh merda, ho mancato anche Andrea/Insane..te ti conosco e ti ribecco a Treviso, ma Andrea chissà quando?

Il racconto è perfetto, in pieno stile Alvin, giusto suggello ad una prestazione da incorniciare!

Siete (tutti!) sempre i migliori.

er Moro ha detto...

Alvin il tuo post arriva puntuale a coronare una prestazione da brividi!
Il resoconto è qualcosa di unico! Come solo tu sai fare!
Ancora complimenti UOMO

Karim ha detto...

Ho parlato con Gebreselassie proprio dieci minuti fa: ha letto il tuo post ed e' molto preoccupato per il suo record sulla maratona...

Daniele ha detto...

Nel blogpoint solitario ti avevo detto che ti vedevo in forma, no? Alla grande!

the yogi ha detto...

siamo stati lì più di un'ora, non so cosa sia successo... mica avrete sbagliato scalinata? :( complimenti cmq per la tua bella gara...

innovatel ha detto...

@Alvin -> visto che dici "non so perché ma lo facevo più vecchio, è un ragazzino come me" ... ora ti dico ... secondo me sei più vecchiotto te di me ... e per di più ... quando ho scoperto che sei diventato papà ... ci sono rimasto molto male ... credevo fossi un 18/20 enne :D

Ad ogni modo ... avevi detto 1h29m ... e sei andato anche meglio ... bravo ragazzo ;)

Francarun ha detto...

Sei sempre uno dei migliori anche in fase di scrittura, troppo e dico troppo forte, sia il racconto che la prestazione....!!! a Treviso io ti guarderò le chiappe....!!!

Andreadicorsa ha detto...

Grande Alvin, ma quand'è che pensi di vedere quanto vali realmente su una mezza (e in maratona)? ieri mi sembra tu abbia passeggiato in alcuni lunghi tratti, o mi sbaglio??

GIAN CARLO ha detto...

Dici che bisogna osare poi pero' lo fai poco... sbrigati a picchiare duro sul serio

Stefano Grandi ha detto...

Complimenti,hai eguagliato il mio personale nella mezza dell'anno scorso.Potresti battermi ora nella maratona a Treviso facendo meno di 3h 09',statisticamente ce la dovresti fare ,te lo auguro perche' lo meriti.

Master Runners ha detto...

Cazzo ragazzo!
Che spettacolo!
Se hai chiuso così altro che 1:28!
Grande Alvin!
Ma....a un certo punto parli di un Bress .....ma chi è??!??!!
:P

Alvin ha detto...

Math :)

Fat..andrea lo riconosci, è un armadio a 2 ante...

Er Moro, è ora che cominci a picchiare un po' anche tu!

Karim..e fa bene, di questo passo in 20 o 30 anni dovrei eguagliare il suo record... :)

Daniele...effettivamente... facevo pretattica.

Yogi: alle 8:30 c'era solo Daniele, così abbam pensato di andre a cambiarci prima, abbiam perso un sacco di tempo e quando ho deciso di venir li era praticamente impossibile per il bordello che c'era!

Innovatel...hai pienamente ragione.. io ero convinto che tu avessi 27-28 anni... non ho mai guardato bene le tue foto :)

Franca... bene, potrei correre in perizoma leopardato allora!

Andrea... insomma dai... diciamo che ho corso con margine ma poi sul finale ho picchiato duro...non mi piace arrivare sfatto..anche se su una mezza è dura distruggersi.

GianCarlo, vedi il commento sopra.

Stefano, se tu mangi 2 polli e io 0, statisticamente parlando mangiamo un pollo a testa...credimi 3:09 ora come ora non è sulle mie gambe... ne riparliamo in autunno! ;)

Master... ho parlato di un certo Bress?

Davide R. ha detto...

Condivido il master..ci son ampi margini e si vede che questa mezza ti ha gasato..guarda lì che post!! addiritura il commento ogni km!! qui si deve buttare giù il tempo al più presto!! ciao

Ezio ha detto...

Sei un grande ...Uomo!!!!

Filippo ha detto...

Incominiciano ad essere affollati di blogtrotters questi due minuti sotto i 90...chi può fugga verso il basso!
Ancora complimenti!

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

1:28:35? Giù il cappello!
Ottimo Alvin a Treviso non ti sto dietro neanche in bici!
:-)

Diego ha detto...

Tlin tlin tlin !!!.....controcazzi !!!

Pimpe ha detto...

se hai chiuso gli ultimi due km a quelle medie significa che ne hai anche di piu' .. tieniti in forma e provaci tra un mese che farai ancora meglio...
complimenti ancora! ;-)))
tra un po' faremo una mezza in gruppo dall''inizio alla fine!!

albertozan ha detto...

Grande PB uomo e report adrenalinico. Si in certi istanti correre è il gesto più bello del mondo!!! 3''/km in meno...questo vali! Ci vediamo a TV...dove vabbeh...te lo dirò di persona..

Giuliano ha detto...

Grande commento e grande gara. Complimenti per tutto

uscuru ha detto...

bravissimo!! hai fatto di piu' di quel ke pensavi?
una tirata d'orekkie x il ristoro, hai perso troppo tempo sono sicuro ke avresti visto l'oraeventisette!!
vabbe' sara' x la prox!!
ciao !!!
stavo a ripensa' al racconto, davvero ti e' apparso runner blade? ah ah ah ah!!
racconto pieno di adrenalina, BELLO!!!

Mario ha detto...

Un racconto davvero entusiasmante, in perfetto stile Alvin... Compliemnti per il fantastico tempo

Gianluca New Runner ha detto...

Che dire ? Intanto Treviso e poi entro l'anno vai sotto le 3 ore ! Grande !

MauroB2R ha detto...

Ciumbia...la forma impazza un pò da tutte le parti eh? Bravo Alvin, i frutti dei tuoi allenamenti si stanno facendo vedere tutti!!

Micio1970 ha detto...

A Treviso vedrai starai vicino alle 3h 10min anche se non ti conviene rischaiare troppo ... un 3h12 è alla tua portata!

Graznde Alvin!

Lucky73 ha detto...

Grandioso Post! Quindi mi son preso del pazzo da te dato che l'avevo ampiamente previsto....

Sono d'accordo quando dici che sulla mezza se becchi il giornatone.....

Certo che con quella testa puoi fare di tutto ....come il mezzo Lycans/Vampiro hai poteri illumitati :-))

insane ha detto...

Grande Alvin!
Leggendo il tuo blog nell'ultimo periodo il tuo risultato non mi stupisce,è evidente che sei in forma splendida...
Conoscere te e il Bress è stato un grande piacere.
Alla prossima..

innovatel ha detto...

@Alvin -> infatti io ho 28 anni ... mi sa che mi sono perso qualcosa -.-

Anna LA MARATONETA ha detto...

Alvin...sei un grande...Complimenti, complimenti...ancora complimenti. Alla faccia dell'ARTROSI!!! Ah, ah!!

Bacchini Fabio ha detto...

Che eri in forma si sapeva...ma un tempone così, non te lo aspettavi. Ora scarica di brutto e Treviso sarà una passeggiata di salute.
Per il blogpoint...tranquillo, mia sorella è appena diventata una Veronese...e ne approfitterò spudoratamente per le prossime gare...prossima tappa: Maratona di Venezia. Ma se ci sono altre gare belle (tipo la montefortiana...)...le metto subito in calendario!!!

Nerry ha detto...

Grande Alvin!!! Grande gara e grande post!!! Emozioni a gogo!!!

nino ha detto...

no è che per caso 'sti 21 erano di meno ????
a parte le battute complimenti per la prestazione
ciao

franchino ha detto...

Complimenti per il PB uomo!
Per Treviso parti con buone basi anche se sai bene che sarà tutta un'altra storia la doppia distanza. In gamba, ciao!

Mara ha detto...

ecco come fare le etichette che ho anche io:

http://creareblog.blogspot.com/2009/02/inserire-un-label-cloud-su-blogger.html

besos fratello

Tosto ha detto...

bravo!

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.