Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

domenica 27 luglio 2008

CHIUSO PER SONNO


Stamattina ero pure riuscito a svegliarmi ad un orario decente per il lungo in programma oggi...
Ieri, matrimonio di amici, Arianna e Gabriele, un caldo boia, un ottimo pranzo che si è protratto dalle 14 alle 21....con un paio di ore di pausa nel mezzo e molti bicchieri di qualsiasi cosa da bere, tra una cosa e l'altra sono andato a letto alle 23:30, stanotte, penso per l'abbuffata, mi sarò svegliato 10 volte, stamattina alle 7:30 ero pure riuscito ad alzarmi e far colazione... mi ero addirittura prefissato di fare i 26km di oggi in progressione dall'inizio alla fine pur di trovare un motivo per uscire... ma quando mi son trovato a rovistare nell'armadio a caccia di canottiera e pantaloncini, ho avuto un cedimento... mia moglie mi ha visto e mi fa... ma vai a correre? non le ho nemmeno risposto, in un lampo ho pensato alle rognette fisiche che mi rincorrono da più di un mese, al fatto che finora avevo sempre fatto di più di quello che era in programma... dai 3 ai 5 secondi dopo, mi trovavo già spaparazzato a letto come il gatto qui sopra... oggi no, son convinto che questa pausa farà addirittura meglio del lungo in programma... a volte il riposo fa miracoli... martedì vi dico se avevo ragione...

6 commenti:

Micio1970 ha detto...

Il riposo è la miglior cura per i doloretti ... e poi dopo un pranzo-maratona non avresti potuto bissare ...

GIAN CARLO ha detto...

Ah, i ragazzi di oggi...Alvin, come se dice a Roma me te magno a mozzichi :-)

Bacchini Fabio ha detto...

Anche io ieri sera ho "sbaghinato"...ma questa mattina mi sono svegliato addirittura prima della sveglia!!! A me capita spesso di fare il maialino a tavola, ma chissà perchè dopo vado più forte. RIPOSATI e vedrai che martedì andrai come un treno...

Marco ha detto...

Hai fatto bene! Anche noi abbiamo bisogno di riposo ogni tanto, specialmente dopo una serata/nottata non proprio tranquille...
Vedrai che domani correrai come il vento!

Mathias ha detto...

ogni tanto fa bene derogare alle abitudini. La corsa è la nostra consuetudine, ma quando si frappongono eventi come abbuffate galattiche, bè..concediamoci uno strappo, ne giova la mente ed il fisico. Però ogni tanto, se sei stanco, riposa anche senza un cenone alle spalle.. o ti devi far invitare a tutti i matrimoni del circondario per programmare i riposi? :-)

Michele ha detto...

O mangi da atleta o fai il brillante ... ci stanno tutte e 2 le cose ma correre dopo lo show alcolicoculinario è impossibile

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.