Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

martedì 3 marzo 2009

WAITING FOR....


Nella speranza che sia di buon auspicio, a corredo di questo semplice post di aggiornamento, ci piazzo un elegante Gabbiano, immortalato al ritorno in traghetto da una splendida vacanza Elbana di 2 anni or sono.
Perchè il gabbiano? perchè prima di questo "esilio dalla corsa" volavo sulla strada... certo, per i ritmi a cui ero abituato, si intende...
Veniamo all'aggiornamento:
Sabato scorso, dopo 10 giorni di STOP con fastidio ormai ridotto al lumicino, ho provato baldanzoso ad attraversare la strada di corsa... risultato?
Furiosa retromarcia a 10 giorni addietro, male, molto male.
Mi chiederete: "Si ma, ci sei andato o no dal medico per farti vedere e prescrivere una risonanza?"
Certo certo, ma solo stamattina, visto che settimana scorsa l'ambulatorio è rimasto chiuso 3 giorni e negli altri giorni gli orari, non si incastravano con i miei.
Stamattina ore 7:50 ero lì, a presidiare l'entrata, dopo i rituali saluti e il sincerarsi da parte della medicA sulle condizioni fisiche di Jo Panza (Mia moglie) ormai agli sgoccioli della sua-Nostra maratona, iniziata 38 settimane fa, espongo, il mio problema... bla, bla, bla, badabin e badaban!
Esito... a Suo dire non ho uno stracazzo... certo, non me l'ha esposta con codeste parole ma il succo è quello, mi ha fatto stendere sul lettino e mi ha fatto fare un po' di movimenti per vedere se c'era qualche impedimento articolare... non rilevato; e siccome il Dottore è Lei, ho detto "e mo'?"
Brufen 600 (antinfiammatorio) 2 volte al giorno per una settimana, dopodichè, se il dolore persiste, magari facciamo na lastra.... ma per me è solo infiammazione da sovraccarico...quanti km hai fatto quel giorno?
E io: "21" Lei "Mamma mia..." e io... con volto straconvinto (coglione) "pf, na sciocchezza... 21 km..."(coglione...2 volte).
Sarà che la mia medicA è sempre molto convincente, ma già stasera accennando qualche balzo, un po' gabbiano mi sentivo... dolore ZERO!
Datemi na settimana e ritorno in pista, le motivazioni per far bene ci sono tutte, so già che accadrà così quel giorno: mi vestirò di tutto punto, luciderò il Garmin, mi allaccerò perfettamente le scarpe, tempo soleggiato, umidità bassisima, cielo terso e temperatura di 9°.... al momento di aprire la porta, mia moglie mi dirà....
"Amo non mi sento tanto bene, ho una contrazione ogni 6-7 minuti che dici è ora?"

Good run Amici!!!

35 commenti:

Ribichesu Davide ha detto...

hihi..e se invece la prossima volta che uscirai a correre sarai già papà?..ciao

GIAN CARLO ha detto...

Come dice Davide quando sarai papà tutto muterà e te lo dico io che papà lo son davvero.

Poi un consiglio... prendi ispirazione dal mio post sulla Roma-Ostia... il mio medico di base è runner... quindi se gli dico ho fatto 21km mi dice: a quanto ? e non: Sei matto ?

Diego ha detto...

Sei un grande, sto ancora ridendo adesso che scrivo....gran bel racconto....ah ah ah !!!
Buon rientro !!!!!!

Simone e Anita ha detto...

Sperem,sperem,sperem...te spetemo
Simone

Danirunner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danirunner ha detto...

Porta pazienza ancora un po Alvin e tieni lucido il Garmin! Ciao Papi!!!

Daniele ha detto...

A proposito, dopo un mese di stop farei bene a provare ad accendere il Garmin e vedere se va ancora... :-) Torneremo, torneremo...

Anna LA MARATONETA ha detto...

antinfiammatori...nooooo!!!!
Vabbè, sarai così felice di esser padre, che anche la corsa passerà in secondo piano...l'importante è che tu non abbia nulla!!!

franchino ha detto...

Buon uomo, perchè non ti fai dare un'occhiata anche da un massofisioterapista o osteopata? I medici generici troppo spesso liquidano con un "stai a riposo e antinfiammatori". Sicuramente è una sindrome da sovraccarico ma mi farei vedere da qualcuno che ne mastica un pò di più di problemi dovuti allo sport.

Ciao quasi papi!

Lucky73 ha detto...

Volavi e Volerai di nuovo molto presto!

Io tifo sempre per te!

P.S. ma per attraversare la strada ti sei prima riscaldato per bene? :-)

Furio ha detto...

Alvin ti consiglio 10cc di placebo; ma la tua dottoressa che ne sa di corsa?

stoppre ha detto...

ciao fratello, però se prendi 2 brufenda 600 al giorno,sarebbe meglio se prendessi anche un gastroprotettore altrimenti lo stomaco patisce...

Anonimo ha detto...

14 brufen sono tantini... cerca un medico più specializzato, ma il bress non sta ammanicato con un centro fisioterapia? te lo ripeto: usa lo stop per fare potenziamento. luciano er califfo.

pgiova ha detto...

ciao Alvin, porta pazienza che con con il tempo tutto si sistema.
Mi permetto di associarmi a coloro che ti consigliano di andarci piano con gli antiinfiammatori, poi si sa ognuno di noi li tollera a modo suo. Per quanto riguarda la tua domanda nell'altro post; sto preparando Padova passando atraverso Roma come lungo da fare in compagnia. Spero quindi di migliorare il "ns" 3h21min in quel di Padova, sfidando probabilmente la calura quasi estiva del periodo. Auguri per il futuro nuovo arrivo!
Tièn botta!!

Mario ha detto...

dai che sei quasi pronto al rientro... se poi la prossima mezza la fai con il passeggino... bè, sarà segno dei tempi che cambiano !!!
ciao papino !!!

Fatdaddy ha detto...

Per me festeggerai la tua prima festa del papà già a partire dal 2009! ;)
Forza e coraggio!
Un bacino a Jo Panza, siamo tutti con lei!

albertozan ha detto...

ei Papà, ok che la dottoressa è tosta..ma un buon osteopata?..cmq. è solo sovraccarico tranquillo!!

Anonimo ha detto...

Ciao Alvin, mi associo ad Albertozan....osteopatia. Io pian piano sto uscendo dall'infortunio al ginocchio. Che fatica però e quanta pazienza e...tanti saluti alla maratona di TV.
Gigio

MauroB2R ha detto...

Dai Alvin, già non avere nulla di evidente che non va è una cosa moooolta positiva e poi psicologicamente aver provato e aver meno fastidio è già un passo avanti...

Ale_1957 ha detto...

Il dolore scomparirà da sè quando sarai concentrato sul piccolo Alvin Junior (a proposito, come lo chiamerete?).
Sarà anche stimolante andare dalla dottoressa ma forse era meglio uno specialista (e non in ostetricia!!!).
Auguri alla mamma.

Pimpe ha detto...

se ti serviva per guarire csentirti dire che non avevi uno Stracazzo, dovevi telefonarmi.. :-)) ciao e rimettiti al 100% ..

Francarun ha detto...

La prossima uscita se sei già babbo che ne diresti? oppure se ti capita che la Roby sta male mentre sei a fare il Gabbiano impazzito che fai? e se invece non succede nulla ? Te vai e corri il resto è tutto un bell' evento, !

Pimpe ha detto...

p.s. brufen... naaaa, attento allo stomaco.. associalo ad un gastroprotettore oppure cerca un antinfiammatorio alla Bromelina, non ha effetti collaterali allo stomaco..

Micio1970 ha detto...

Forza che la prima mara più importante sta finendo: avete già superato la crisi del 35° km ...

Mathias ha detto...

sei quasi un papalvin! .. che bello..
sul medico: concordo con giancarlo..medico runner sarebbe meglio!! ma io non so, credo che il running sia l'unica attività dove le distanze oltre un certo chilometraggio vengano accolte con stupore dagli interlocutori. Ma perchè se vado a nuotare un'oretta oretta e mezza non desto stupore, altrettanto per la bici o altri sport di durata (vado a giocare una partita di calcio).. se corro una 20na di km invece"madooo".. non so se la noti solo io sta cosa.. comunque è da svilupparci un post: la percezione distorta del running da parte dei non praticanti

Anonimo ha detto...

grande mathias, ci vuole un grande post: perchè siamo strani solo noi? perchè ci riempiono di parolacce mentre corriamo? perchè chi gioca 3 ore a beachvolley alle 2 del pomeriggio in spiaggia in kuwait (48° all'ombra, 70 al sole) non è strano? perchè chi si fa 4 ore di palestra non è strano? perchè chi balla da mezzanotte alle 6 non è strano? un giorno di questi prendo l'ak47... er califfo.

insane ha detto...

In bocca al lupo!
..per tutto..

*Math-Califfo: Perchè chi non corre,non sempre ma spesso,nella corsa vede solo fatica gratuita.. si limitano a non capire..

Gianluca Rigon ha detto...

Dai che presto torni a volare !

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Certe volte i dottori sono troppo superficiali...altre sono troppo esagerati. Capirli a volte diventa un terno all'8!
Auguri...
...anche a tua moglie.

Karim ha detto...

Dai che la maratna è quasi finita. Ancora pochi giorni, e 21 chilometri d'allenamento solo in sogno!!!

Igor ha detto...

Grande Alvin, dai che tutto si mette a posto!

Chi più e chi meno siam tutti strani... :-)

ugo ha detto...

Alvin, scusa l'ingerenza ma la terapia alla ceca mi sta bene per curare il sintomo, non per rimandare l'identificazione della causa.
A tutto c'è un perchè, nel mio lavoro non faccio mai terrorismo, non mi diverte, a quasi tutto c'è una spiegazione ed una soluzione ma una terapia è migliore quando è mirata a risolvere la causa sulla base di una indicazione certa dettata dalla diagnosi.Il concetto di affaticamento muscolare sta al problema come la febbre in uno stato influenzale.
Da come descrivi il problema sembra, e dico sembra, posturale, ma tanto altro potrebbe essere, tutte cose banali certo, ma è obbligatorio dare una spiegazione al fenomeno,altrimenti i medici finiscono per essere dei controllori di macchinette,dei somministratori di protocolli farmacologici o dei tecnici insomma, ed allora il "Dottore", quello che faceva diagnosi sulla semeiotica, sul sintomo ce lo perdiamo per sempre e persone come te continueranno a bruciare Brufen ad oltranza ed a recidivare sempre senza una spiegazione.
Comprendere quanto importante per un atleta sia conoscere certi meccanismi di causa effetto può risparmiare tante sorprese in negativo a qualsiasi età!
Purtroppo oggi si protende alla ulteriore settorializzazione dei professionisti e questo crea ulteriori confusioni, magari ha ragione la tua "Dottora", non hai ""UNCA"",ma lo specialista, di norma, considera il paziente in modo più smaliziato, non fosse altro perchè c'ha sbattuto il grugno più volte nella sua carriera, la sua diagnosi ci può spiegare e magari educare per prevenire e farci correre verso i nostri traguardi con meno acciacchi!
Spero torni a tutti, fammi sapere ed a presto sui campi di battaglia!

GLAUCOS ha detto...

Ciao Alvin,

anche secondo me il medico della mutua, difficilmente può saperne di problemi fisici riferiti alla corsa. Fatti la risonanza magnetica, e con il responso vai da uno specialista.
Comunque la corsa più importante è quella di tua moglie. Tanti auguri a Lei e al pupo - pupa.
E te spera che il nuovo arrivato, la notte ti lasci dormire, perchè altrimenti le corse le salti per altri motivi.

P.S. Qualora il Califfo, leggesse, ma il potenziamento muscolare, si può fare solo se riposi dalla corsa ?
Califfo scusa l'ignoranza, ma non ho la tua esperienza e nemmeno quella di Giancarlo.

Ciao Glauco

Marco ha detto...

Alvin, uomo, runner... Sono con te e so cosa provi...
La dottorA lassala perde... ;-)

In bocca al lupo per l'imminente grande momento... vedrai poi come ti "riposi"...

Mollare mai!

Mario ha detto...

ohhh.... non aggiorni più sei diventato papà ??????

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.