Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

giovedì 12 marzo 2009

Stasera, manco "GEBRE" me pigliava!

In bici logicamente!!!
Ore 17:30 accendo il forerunner, MODALITA': BICI, come bici?si bici, la mia citybike, che ha concluso il suo letargo iniziato a settembre dell'anno scorso con una serata "fulminea"!!!
L'obbiettivo this evening è uno solo, tenere il cuore ad una frequenza vicina a quella del fondo lento...na parola...
START, via, si vola, mi accorgo subito che tra la bici e la corsa la differenza è come tra il brodo e la zuppa, per stare sulle frequenze che mi interessano (sui 150 Bpm) devo pedalare come un pazzo, almeno durante i primi 7-8 km poi, complice il fatto che in vita mia ho fatto certamente trenta volte più km di corsa che in bici, l'affaticamento alle gambe si fa sentire, così la FC inevitabilmente comincia a salire.
Tirando in fretta le conclusioni, posso dire che mi sono divertito un sacco, pur soffrendo inevitabilmente, una citybike non è certo una bici da corsa anche se è ugualmente molto scorrevole.
Durante la biciclettata mi son perfino lanciato in splendide volate su per i cavalcavia che trovavo lungo il percorso (sembravo un bimbo impazzito...mi mancavano solo le rotelline laterali per non cadere...HE HE HE).
La parte peggiore della "corsa"? incrociare tutti i runner che normalmente mi fumavo durante le mie normali uscite serali, alcuni corrono in maniera veramente inguardabile...minchia, io che ho uno stile almeno passabile...sono ai box e mi costringo alla bici...che tristezza!!!
Termino esausto, 28,8 km in 1:12, con Fc media di 154Bpm e max... in volatona in salita di 180 Bpm (seppur solo per um breve istante).Velocità media 23,8 km/h.
Scendo dalla bici, ho il sedere che...mah che ne so, mi sembrava di esser rimasto seduto due ore a cavalcioni di una staccionata, le coscie in fiamme...mi trascino dal garage al soggiorno dove incontro Jo panza, mi metto a gatto miao e salgo la scala a chiocciola che mi porta al piano superiore ridendo come un pirla, mia moglie mi dice: "ma che hai? cosa fai?" io, "Niente, son distrutto ma son felice come una Pasqua"....

La mia anima aggiunge..."UOMO, COME NELLE MIGLIORI MARATONE"

24 commenti:

Mathias ha detto...

..a cavallo di una staccionata ah ah ah

Anna LA MARATONETA ha detto...

credimi...anche la bici è stupenda...eppoi, se fai le salie, sai che conquista!!!Si fatica più che a correre...

stoppre ha detto...

se non avevi i pantaloncini col pannolone, domani sentirai che male !!!
la bici è ottima per il lavoro cardio, ovviamente come saprai meglio di me, non per i muscoli reclutati.
sai che esiste una metodologia di allenamento, usata da molti triatleti che si chiama first, che prevede solo 3 allenamenti di corsa settimanali e almeno 2 di bici o nuoto, molti hano avuto miglioramenti, personalmente non m basterebbero mai solo 3 volte..non è solo uno sport la corsa, è di più .

franchino ha detto...

Chi più chi meno siamo stati fermi ai box. L'animo però vedo che è bello alto, molto bene!

PS foto della posizione a gatto miao?

Lucky73 ha detto...

viaggi anche in bici, alla grande!

tra poco levo dalla naftalina la mia bici da corsa e comincio a sfidare mio padre!!

kaiale ha detto...

e vai, che inizi a fare duathlon

Diego ha detto...

Ah ah ah ah ah ....grandissimo... Gebre trema..... mi fai morire dal ridere !

P.s. spero che guarisci in fretta !!!

GIAN CARLO ha detto...

Intanto i pantaloncini da ciclista li avevi ?
Poi...vabbè... sei ancora scarso...ne parliamo alla prossima.
PS
Io vado sempre al lavoro in bici...sfidarti in una prova di duathlon è rubare in chiesa !

Igor ha detto...

Ho visto un fulmine... mi sembrava strano il cielo era sereno :-).

In bocca al lupo e buona guarigione!

Francarun ha detto...

Bellissimo Alvin, ganza codesta uscita, l'importante è che non ti faccia male nulla apparte il c....e le gambe che con la bici è ovvio che facciano male. Ti immagino all'impazzata per tenere alti i battiti con la bici da città, troppo forte, lo sai che fo un di questi giorni ci vado anch'io , quando non mi allenao correndo provo con la bici anche se io ho una Mountanbike.

Fatdaddy ha detto...

Ecco che mi diventa un duatleta... :D

Certo che l'immagine di te che sali le scale a gattomiao con le chiappe in fiamme, non è il modo migliore di iniziare la giornata...

:DDD

Gianluca Rigon ha detto...

Leggendo il titolo ho subito pensato: ecco che il matto è tornato in pista !
Poi, che differenza c'è tra la zuppa e il brodo ?
E per finire, macchè duatleta.....rispolvera il nuoto, magari alle terme come l'estate scorsa, ed ecco un nuovo ironman !!!!
Vai grande !!!!!

fabio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
fabio ha detto...

e fanno due!
ora ti manca solo il nuoto e poi ci troveremo tutti al triathlon bar!
in bocca al lupo uomo!

insane ha detto...

Brutto vedere gli altri che corrono.. brutto,brutto..

Torneremo,torneremo...In bocca al lupo!

Yervs ha detto...

Alvin sei un grande.....

Mario ha detto...

il morale è alto, ottimo..... buone pedalate.... e a breve grande rientro !!!

Michele ha detto...

Io uso la MTB e ti assicuro che all'inizio il sotto sella non è contento, poi ti abitui e vedrai.

Bellabigo ha detto...

E bravo Alvin, devi prenderti una bici da corsa... vedrai quanto ti diverti... questo fine settimana proverò probabilmente un combinato... che Dio me la mandi buona (e che la Chiara non mi mandi a ca.....)... a proposito l'anca? Ciao mittico!
Bigo

Pimpe ha detto...

ciao palombaro ciclista..
vedi di recuperare in fretta...

lucamuto ha detto...

con tutti sti fulminei che pedalano, proponiamo al Bress di fondare La Fulminea Bike Team??

pgiova ha detto...

Mal che vada in tempi di crisi puoi sempre proporti come fattorino per la consegna delle pizze con la bicicletta, uniresti l'utile al dilettevole!!!
Ah....già c'è il pericolo che le pizze te le mangi con la scusa del carbo-load.
Auguri per una pronta ripresa, non vorrai mica che mi iscrivo a Jesolo e poi non ci sei??

Alvin ha detto...

Grazie a tutti per i commenti, troppo buoni... a chi mi dice "datti al duathlon" rispondo: "per carità, già ne capisco poco di corsa, figuriamoci se ci aggiungo la bici...la qualità scenderebbe ai minimi storici"

@Lucamuto...infatti, ieri ho discusso con rigo della questione...abbiamo concluso che per tutti e due, è meglio tornare a correre!!!

@Pgiova...Uomo...se ci sei a Jesolo, è un motivo in più per recuperare ed esserci...e come a Firenze...aspettami al traguardo!

Furio ha detto...

Bravo Alvin, non mollare! ...mai!
Ottima soluzione tattica ;-)

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.