Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

martedì 28 aprile 2015

Manca pochissimo al "SALOMON City Trail Schio" ed all'improvviso...#VieneAtrovarciUnCampioneDelMondo



Giovedì pomeriggio, Fulmine riceve il seguente messaggio:

 Ciao Fulmine come stai? Stavo pensando.. Cosa dici se domani prima del test scarpe SCOTT in collaborazione col negozio PURO SPORT che faremo al Pian Delle Fugazze con ritrovo alle 17:30 davanti al MANGIA&BEVI, andiamo a sgranchirci le gambe provando il tracciato del CITYTRAILSCHIO!! Mi incuriosisce! Fammi sapere ora e ritrovo! A presto e salutami i COBRAS! Firmato Marco De Gasperi.



Detto fatto, capitan Fulmine, diffonde il verbo tra i suoi adepti ed in 6 in un modo o nell’atro riusciamo ad essere in Piazza Duomo col Dega World Champion il giorno seguente. Pacche sulle spalle, foto di rito, scongiuri verso il meteo che sembra promettere baldoria e via, lasciamo blandi il centro di Schio in direzione Poleo, all’attacco della Via Crucis vediamo il Dega un po’ tirato a fiato e decidiamo di salire blandi a 4/km… cioè, dai, su, è un ospite mica possiamo tirargli il collo subito no?



Ok, ok, torniamo seri, in verità Marco per tutta la prima salita ci racconta in scioltezza del suo riuscitissimo Valtellina Vertical Tube Race, gara di 1 km, 2700 scalini e 500m D+, un’ interminabile scalinata che corre a fianco delle condotte Enel… ottima per il rassodamento dei glutei femminili e ottima scorciatoia verso la Gloria eterna (se presa troppo di petto).

Al 5°Km dove la prima salita del City Trail tende un po’ a sbollire, ci fermiamo per compattare il gruppo, Marco è un compagnone e ce la racconta di gusto, tra una salita e l’altra giungiamo a Quartiero, noi abbastanza sull’impiccato, lui sembra essere privo di ghiadole sudorifere… il gruppetto si è allungato un sacco così il Dega torna sui suoi passi per buttar su qualche km in più e per recuperare gli ultimi… siamo tentati di metterlo a capo del servizio scopa viste le ottime qualità ma è un ospite e desistiamo, gli ospiti si trattano bene.



Ripartiamo, il più della salita è alle spalle, da Contrà Acquasaliente, il percorso si fa divertente e per chi è un po’ spericolato diventa anche velocissimo, a Contrà Reghellini altro ricompattamento, ci abbeveriamo nella bellissima fontana mentre Marco si dice davvero entusiasta della corribilità e della varietà del percorso, mai monotono e ricco di passaggi intriganti.

Da Reghellini in giù il percorso è una sala giochi da correre a tutta, quando si torna nel centro di Schio provo perfino a fargli sbagliar strada per stancarlo un minimo ma sembra  ed è, come un Ferrari Modena in passeggiata con una manciata di 500 Abarth.


Parco della Valletta, scalinate, rapidi su e giù, altra manciata di foto e 5 minuti dopo siamo seduti a fare finalmente ciò che ci riesce meglio, reidratare gli ospiti al Bar… altre foto e ancora tanti complimenti dal Dega Nazionale per la scelta intrigante del percorso…



Un grazie di cuore al grandissimo e gentilissimo Marco De Gasperi, campione tra i sentieri e fuori,  alto esempio sportivo per i giovani, fucina di umiltà. Peccato solo per quella sua pazza amicizia con i Summano Cobras di Schio che fanno di tutto per Luppolizzargli il sangue… ma d’altra parte, nessuno è perfetto no? Nemmeno un campione del mondo!!!!
Marco De Gasperi World Champion ci ha dato la sua benedizione, il 10 Maggio a Schio, se ne vedranno delle belle in gara e ancora di più nella location post industriale da urlo del dopo gara… Esserci è un dovere,  correrlo #ComeNonCiFosseUnDomani, è l’unica modalità consentita…

I Summano Cobras non vi deluderanno, fidatevi!!! 


https://www.youtube.com/watch?v=n6CufaFr1jAVideo Promo Schio City Trail






1 commento:

martino ha detto...

Grrrr.... che invidia!!!!

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.