Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

lunedì 24 ottobre 2011

VENICE MARATHON 2011, IL RIASSUNTO 3:03:42

A 24 ore di distanza le gambe non fanno altro che ricordarmi che sono il solito pirla, che non si allena abbastanza e che ha ambizioni che non si può permettere….

Sinceramente non me ne frega na cippa, anzi no,non me ne frega un cazzo, che suona anche più deciso, dovessi ripartire domattina farei le stesse scelte pazze, come quella di correre con le vecchie Brooks Launch (con 908 km alla vigilia sulle suole) solo perché me le sentivo più leggere più accomodanti più mie sui 4:15 rispetto alle Saucony Jazz 14, o la scelta di partire allegro, no, non ubriaco, ritenevo che un ritmo vicino ai 4:10 per i primi 10 km non mi avrebbe nuociuto più di tanto, in fin dei conti, problemi muscolari non ne ho avuti e fino al 30° avevo ancora 8 secondi di vantaggio sulla tabella di marcia, poi è arrivato il ponte della libertà, un trenino che ha deragliato al primo accenno di vento contro sul freedom bridge, il ritmo calante e la voglia di godermi un po’di più e soffrire un po’ di meno hanno fatto il resto, il rischio di distruggersi e chiudere con un 3:01 era altissimo, e allora si, mi sarebbero girati i maroni.

Non valevo le 2:59, non li valgo oggi e non li varrò tra 2 mesi, con 3 allenamenti a settimana (4 quando andava meglio) non si possono pretendere i miracoli; la maratona è una signora onesta, non fa sconti o regali a nessuno, ne al primo ne all’ultimo che varca la finish line, certo in 42195m le variabili sono molte e solo l’allenamento e un po’ di fortuna possono contribuire a centrare il bersaglio.

Ho chiuso col tempo che valgo oggi 3:03:42, nuovo PB, 2 minuti in meno dell’anno scorso, dove arrivai più allenato ma più morto al traguardo, se facevo bingo oggi con la maratona avrei chiuso sicuramente per almeno un anno ma il cerchio non si è chiuso e la guerra con me stesso finirà solo quando quel tabellone in Riva dei Sette Martiri dirà 2:59e rotti… lo so da quando tutto iniziò, dalla lontana Venice Marathon del 2005, nessuna fretta, 364 giorni da ieri, salute, fortuna e sarà di nuovo battaglia.

Il riassunto è finito, per gli amanti del genere, prenotate Birra Patatine e una poltrona, tutta Venice Marathon km per km arriverà… appena ho un attimo.

UN GRAZIE GRANDE ALLA PREMIATA DITTA FAT&FLO IL LORO INCORAGGIAMENTO E IL PASSAGGIO IN PIAZZA S.MARCO SONO STATI LA MEDAGLIA PIU' BELLA.

Good Run Amici, Ciao SIC!

27 commenti:

theyogi ha detto...

un tempo così - con 3,5 sedute a settimana - è già un miracolo! mi genufletto con devozione.....

Guzzo ha detto...

GRANDISSIMO Alvin, dai dai che la prox spacchi tutto e fan***o quelle maledette 3.00 ore!!!

Gianluca New Runner ha detto...

Bravo. Un PB è sempre un PB e poi a questi livelli il gioco è sempre più duro. Complimenti !

Michele ha detto...

Beh, visto il risultato ritiro subito quello che ti ho detto prima della partenza della maratona e se vuoi andare sotto le 3 ore ti consiglio di mettere in saccoccia il terzo!! Ti sta portando fortuna||

madfatdaddy ha detto...

Analisi fredda e serena, che fa quasi dimenticare che siamo di fronte ad un PB limato di due minuti (due minuti su un target di 3 ore, mica cotiche), ottenuto con ancora un po' di birra in corpo.
Onore ad Alvin!!!
Se sarà Venezia 2012 io già mi prenoto il biglietto, oppure ti butto là un Verona 2012 al 7 ottobre con arrivo trionfale in Arena...pensaci! ;)

Ciccò ha detto...

GRANDE Alvin, te l'ho già scritto in @ (ricevuta?) girando il ragionamento in positivo: 3 min son davvero pochi! Vai che ci sei...

nino ha detto...

grande. piacevole anche quest'anno ingannare l'attesa in tua compagnia. alla prossima.
ps
e se chiedessimo a "mariastar" di contribuire per trasformare 'sto freedom bridge in un tunnel ?

Kikko ha detto...

Ciao Alvin,non dire che non te lo avevo detto nel post precedente...non forzare la prima parte così ne avrai alla fine...niente tu sei testone!
Anch'io ne ho sbagliate diverse così...ora spero di non cascarci più...la Milano Marathon mi ha dato una convinzione in più su come si possono correre queste "Regine" da 42195 metri!
Poi scusami se ti cazzio ancora...ma si può correre con delle A2 per 900km???
Ma dopo 600/700km si cambiano!!
Prova a fare una uscita con un paio di scarpe con 500km fatti e poi cambiale e calza lo stesso modello ma nuovo e senti che differenza di risposta..le prime ti sembreranno delle tavole di legno...
Anch'io uso le Saucony Jazz 14 come A3 e in questo caso avresti dovuto usare quelle tanto per i nostri ritmi sono molto leggere...
A parte tutte queste paternali,solo perchè ti voglio bene,complimenti per il nuovo PB...vedrai che poco per volta ne arriveranno altri con il numero 2 davanti...ciao caro:-)

Luca "Ginko" ha detto...

Non faccio commenti tecnici perché sono un pivellino su questa distanza e l'ho dimostrato domenica. Ti faccio quindi i miei complimenti per il tuo super crono e la tua simpatia. E' stato davvero un piacere conoscerti!

Drugo ha detto...

Come gia' ho avuto modo di dirti, 3h e 03 e' un tempone. Io lavorerei su questa condizione per Reggio Emilia o qualcosa del genere.
Comunque non ci sono cazzi, come al solito sei stato grande...senza di te non so se riuscivo a bere il prosecco a fine gara :)

Andreadicorsa ha detto...

Bravo Alvin con 3-4 allenamenti settimanali fai già tantissimo.
Ma una critica devo fartela per forza, quoto Kikko, probabilmente ti sei giocato il 2.59 a causa delle scarpe finite. Non si può correre una maratona con un paio di calzature con più di 900km, con quel chilometraggio hanno già perso la maggior parte della loro reattività e dell'ammortizzazione.
Fino al 30 km sono capaci tutti ad arrivarci anche scalzi (si fa per dire), ma verso la fine invece se quello che hai sotto ai piedi non funziona correttamente ti ritrovi con le gambe più spappolate di quello che sarebbero già in condizioni ottimali.
Ti consiglio di spendere 100 euro, comprarti un bel paio di scarpe nuove e iscriviti ad una maratona in novembre o dicembre. Il muro cadrà automanticamente.

Diego ha detto...

Amen....(hai detto tutto te...)...(;-)...

insane ha detto...

Viste le 3 uscite mi associo ai colleghi più blasonati quà sopra..se hai voglia,tra 3-4 settimane il muro và giù,aspettare un anno per magari esser sempre lì,potresti cavalcare quèsta maratona..
Poi a FI ci sei già stato e la città merita sempre.. ;)
Comunque COMPLIMENTI!

Francesco Sartori ha detto...

3.03!!! Quando all'arrivo ti ho chiesto se fossi andato sotto le 3h, ero talmente cotto da non avere capito il tempo eccezionale che avevi fatto. Ti faccio adesso i complimenti, grande corsa la tua.

Marco "Zanger" ha detto...

Anch'io mi accodo: con 3-4 aLIenamenti a settimana cosa vuoi di piu' dalla vita, un Lucano?

Grande Alvin, ennesima dimostrazione di valore e tenacia. E poi le 3 arriveranno prima o dopo!

Tosto ha detto...

dopo quello che hai detto tu, e la risposta di Andrea concludo che sei un pirla :) ma anche un pirla da 3h03' mica male :)

lello ha detto...

complimenti alvin hai portato a casa un ottimo pb e il muro e' in bilico......

grinta ha detto...

graaaaande, hai fatto il tempo che mi immaginavo
sei molto motivato a fare di meglio
hai un'anno di tempo, quindi intanto goditi
il capolavoro che hai fatto!!!!!

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Sinceramente secondo ma hai fatto un tempo pazzesco e di sicuro, conoscendo la bestia, so che arriverai sotto le 3 ore!!!In ogni caso complimenti...sei grande!

bressdicorsa ha detto...

complimenti lo stesso,fare il papa' e gia' una maratona giornaliera

Master Runners ha detto...

O Fratè, uno che non si allena abbastanza 3 volte a settimana e fa 3 ore e rotte, è uno che 'ncià capito 'ncazzo!
Alvin sii più gentile con te stesso, te lo meriti! ;)

arirun ha detto...

Alvin ma cambiare maratona..vista la durezza degli ultimi 10km di Venezia non sarebbe più astuto per il muro delle 3 ore?comunque tempo a parte il discorso è sempre quello se ti sei divertito hai vinto!

Micio1970 ha detto...

Te li ho fatti su FB i complimenti ma quasi quasi li ritiro :-). Non devi per nessun motivo correre sopra i 4'14'' nella prima metà: ti giochi solo energie nella seconda parte. Sulle scarpe sono più neutro. Reggio Emilia in negative split e con scarpe nuove e stai già sotto le 3 ore nel 2010.

Sei un grande a fare sti tempi con 3,5 allenamenti!

Alvin ha detto...

Graze a tutti, a Kikko e ad Andrea dico: Non mi pento della mia scelta, sapevo benisssimo a cosa potevo andare incontro, do ragione ad ogni vostro consiglio ma mi andava di fare così e basta...avessi usato le saucony, avrei sicuramente scaricato (ingiustamente) la colpa su di loro

Micio: Anche tu hai ragione, soprattutto sull'andatura da tenere, in 11 maratone corse questa è stata l'unica corsa all'arrembaggio e aihmè devo dirti che è quella in cui mi sono annoiato di meno nella prima metà... non benissimo in ottica Maratona ma domenica nonostante tutto me la son goduta davvero... su Reggio Emilia purtroppo probabilmente devo passare la mano a causa di impegni superiori, da qui a fine anno solo una o 2 mezze,lo so che è un po' sprecare l'allenamento fatto ma al momento non ho la testa per correre un'altra 42, fretta non ne ho, corro per divertirmi finchè ci riesco, grazie infinite!
Alvin

GIAN CARLO ha detto...

@Sono un grande amico di Micio, ma sulla Maratona la pensiamo diversamente. per me non hai sbagliato nulla semplicemente non valevi quel tempo. Con il numero di km che fai il tempo che hai portato a casa è fantastico. Sei enormemente più forte di me e a mio avviso anche di Stefano(Micio). Se con costanza facessi 6/7 all a settimana per un anno filato alla prossima VM parleremo del perchè quel muro dei 4 al km non sarà caduto.

Goditi la tua splendida famiglia e un giorno non lontano quando riuscirai ad incastrare qualche striminzito allenamento in + le 3 ore se ne andranno con gioia.

Diego ha detto...

Domani parto per Monaco di Baviera, ritorno martedì sera con un grosso carico di birra; una cassa la piazzerò davanti al PC aspettando il racconto !...(;-)

ciro foster ha detto...

Alvin, grande gara, ho letto anche il racconto dell'esordio, grande racconto!Attendo il prox. post maratonico con una cifra: 179 minuti!!!ciao e complimenti.

MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.