Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.(CIT) Eleanoor Roosvelt...

...E i miei sono fottutamente belli (CIT) Paolo Scotti

domenica 27 settembre 2009

Settimana 0....andata!

Mentre in quel di Limone i compagni di squadra capitanati dal Rigo nazionale e dall'apocalissiano presidente Bress affilavano gli artigli in vista della 42 km odierna, io infilavo ai piedi le mie, nuove, fiammanti Skilon per affrontare i miei miseri 16km di lungo settimanale.
Era dal lontano 7 giugno che non chiudevo una settimana di corsa con 3 uscite... roba da ridere per chi ne fa 6 ma credetemi, oggi, dopo la corsa mi sentivo un po' tornato... lontanissimo da uno stato accettabile (15 Bpm in più di media rispetto alla norma) ma consapevole che forse in primavera una maratona la posso ancora finire... pochi sogni cronometrici,1 secondo in meno di Firenze e sarei l'ottavo re di Roma, nel frattempo, bando alle ciance, bisogna correre, pensare positivo e tirar fuori le palle.

Martedì Corsa lenta di 12,3 km a 4:50/km FC165
Giovedì Corsa lenta di 11,3 km a 4:51/km FC164
Domenica 16,5km con 1 variazione di ritmo di 1000m(a 4:20) ogni 3 km (4 in tutto)... media finale 4:39/km, FC169

Altre 2 settimane 0 blande poi, riproverò a vivacizzare i ritmi.

Good Run Amici
P.S.Corsa seguita da un ottima e rilassante pedalata con "the providence's son" il quale veniva prontamente salutato dalle 2 runnergirl (di cu una molto meritevole) incrociate durante il percorso...il giovane ha fascino da vendere...altro che suo padre!!!

domenica 20 settembre 2009

Quasi 15 alla seconda uscita.... mentre Ale corre a Berlino...


Ebbene si, alle 8:30 son già in strada da 20 minuti, incontro "Vecchio leone Matteo Due Due Due" che mi aspetta ormai da 5 minuti, lui è dalla fulminea run di Luglio che non indossa le scarpe da running (Bress, che sia messo a verbale) e oggi ha finalmente deciso di ricominciare... certo ripartire con la maglia viola ciclamino della classifica a punti non lo vedo molto di buon auspicio comunque...si va (Come? non era la maglia della classifica a punti? No era quella della Maratona di Trieste...OPS)
Con noi doveva esserci Gianluca, ma raffreddore e mal di gola l'hanno inchiodato a casa (meglio così, altrimenti alla nostra andatura si annoiava pure) e così, chiaccherando come ai vecchi tempi, ci siam fatti 5-6km in compagnia, poi Matteo è tornato verso casa, mentre io ho allargato il giro, dopo 500m incontro 2 runner, uno ha la maglia verde della Treviso marathon di quest'anno, per attaccar bottone gli faccio: "Era umido a Treviso quest'anno?" patapin e patapan, sti due sono più in forma di me (ci vuol veramente poco) domenica prossima hanno la Lake Garda Marathon, io avendo corso le prime due edizioni, mi atteggio da sapientone e gli spiego per bene il percorso, viaggiamo a 4:40 e chiacchero come il Bress alla cena dei Fulminei (Spettacolo), dopo 3 km ci salutiamo, io giro verso casa, guardo il Garmin per veder la FC e leggo 180.... sticazzi, penso, son messo proprio male.... altri 4 km e sono a casa, 14,6 km a 4:58/Km in saccoccia e anca spettacolarmente a posto.
Doccia, Ruben, Maratona di Berlino in internet e Sporttracks (oggi Alessandro si ributta nei 42km con un bracciale da 3H e 10... in bocca al lupo ragazzo!!!) ....si può pretendere altro in una domenica mattina?

Good Run Amici

Berlino Marathon diretta su internet

Visto che la tv italiana è sempre peggio, non ci resta che internet


http://www.universalsports.com/mediaPlayer/media.dbml?id=371259&catid=-2&sid=13048&db_oem_id=23000

Gebre parte con 7 pacer
Vi segnalo il primo 10000 in 29:14....
E che dire del pacer dell'etiope BESUYE che corre a 3:30 al km tenendo tranquillamente in mano un bicchiere pieno d'acqua da passare alla sua assistita snza spanderne un goccio....son proprio extraterrestri...
mezza in 1:01:43.... scusate sono 2:55/km...lepri ridotte a 2
1:12:29 la prima delle donne Besuye
al 32° si ferma l'ultima lpre Kosgei, ora è solo Haile.
al prossimo aggiornamento

Gebre: 2:06:08...2 minuti e 9 secondi più umano dell'anno scorso...


Good vision amici

giovedì 17 settembre 2009

ALLA ROGNA....


Ore 18:20

Imbocco la viuzza di casa mia, un sole basso sull'orizzonte mi fa l'occhiolino dopo 2 giorni di pioggia e qual'è l'unica parola che mi salta in mente? "CORSA"!
E' un fulmine a ciel sereno, col furgone arrivo al cancello di casa, mi dico "no dai aspetta domenica, infilati sotto la doccia e spupazzati Ruben"... infilo il furgone in garage, trovo mia moglie che mi fa: "Ruben l'ho venduto, è su da Cinzia e Luca"....la mia mente esclama in automatico..."E' fatta" mentre io me ne esco con un "bene allora vado a correre" mia moglie mi guarda un po' strano ma acconsente... non ha altra scelta.
18:22
Maglietta, pantaloncini, scarpe, garmin e sono in strada, felice più che mai, se avessi la coda, scodinzolerei come un cane fino alla fine della via, sben, 500m a 4:30 e non li sento... un'altra voce automatica se ne esce con un "ma 'ndo cazzo vai? ti ammazzi subito alla prima uscita?" giusto!
Tiro i remi in barca e mi prefiggo di non superare mai i 160 BPM.
2° km, passo davanti al solito bar, i soliti avventori e i soliti commenti "dove vetto? vaea matto? bevate na birra!! Oggi ho un nuovo pensiero per loro, non più il solito "si si, tenetevi la vostra panza"il pensiero di oggi è: "tenetevi la birra, ridatemi la mia strada"
3°Km, il vento nelle orecchie, mi mancava oramai da un mese credetemi, lo si sente bene anche a 5 al km, certo a 3:50 ha un altra voce ma per uno che ritorna è sempre poetico.
4°Km, Son proprio contento, oggi avevo proprio voglia di correre...non come un mese fa che avevo il voltastomaco!!
Un altro km e mezzo e sono a casa, senza l'abituale progressione dei tempi d'oro, oggi l'uscita era dedicata al "risveglio muscolare", giusto perchè venerdì c'è la pizza della Fulminea e mica posso mettermi a parlare della riproduzione delle tartarughe mentre tutti parlano di ripetute e lunghissimi.

Good Run Amici

P.S. Onore ai caduti di Kabul ma aggiungo, un muratore che cade da un impalcatura o un camionista che si schianta in autostrada, perchè non hanno diritto ai funerali di stato? Sono o non sono anche loro caduti sul lavoro? E non raccontiamoci le minchiate delle missioni di pace... l'Afganistan è un paese in guerra e si sa che se si si va in missione, non si va per raccogliere margherite e tantomeno gratis...
La certezza è una sola, 6 famiglie non riabbracceranno più i propri figli, fratelli, papà, che fossero... questa è la vera disgrazia...
fine della polemica, insultatemi pure...

domenica 13 settembre 2009

Aspettando il ritorno, continuano gli indovinelli: Chi èl'intruso?



Nonostante nella mia mente il count down sia già iniziato, da qui a domenica la parola corsa non entrerà in nessun post, continuerò a tediarvi (questo è l'ultimo post) con la storia della neoarrivata in casa...e visto che, al momento il sesso è quanto mai dubbio e che questo era, fino a qualche mese fa un blog, in cui si "discuteva" di atletica, il nome affibiato alla bestiolina non poteva essere altro che quello della sudafricana 18enne medaglia d'oro sugli 800m dei recenti mondiali di atletica a Berlino... fu così che all'anagrafe alla mia tartaruga imposi il nome di Caster!
a voi, le foto, dalla schiusa Giovedì magnana a ieri pomeriggio.



mercoledì 9 settembre 2009

Chi Buz?


Eh si, Gustavo e Rosalba ce l'hanno fatta, i due simpatici animaletti che mi fanno compagnia da oramai 5 anni, quest'anno si sono messi di impegno e su sei uova deposte il 4 luglio, sembra proprio che due stiano per sfornare due splendidi animaletti, sicuramente incedibili, visto che avranno lo stesso anno di nascita di Ruben, stamattina, prima di andare al lavoro, do' uno sguardo alle uova e che ci vedo... uno splendido nasino, lì che annusa il mondo, qualche minuto, qualche ora, e faranno bella mostra di se...cosa sono? sparate, la situazione è statitica e al momento solo un uovo sta schiudendo, è lì, fiuta l'aria, esco o non esco?

domenica 6 settembre 2009

C'erano due Sardi, un Veneto e un Romano...

In quel di Oschiri (nome sdrucciolo con l'accento che cade sulla O) tra i monti della stupenda Sardegna, in un tranquillo e assolato pomeriggio di fine agosto, si ritrovano nell'ordine Mathias e Davide (i Sardi) Gianluca Masterrunner (il romano) e il sottoscritto il Veneto.
I due turisti (io e Master) fin dal pomeriggio ci carichiamo per la garetta con vari sms di cui ne riporto i contenuti, il mio:"Non so te ma sta Sardegna mi sta ammazzando! Mare, sole, porceddu, cannonau...Stasera non corro, rotolo, che ne dici: "sfidona in infradito sul filo dei 4:30/km? celerissima la risposta del fido Masterrunner con un "Te dico solo che me sto a magnà seppie con fagioli e la frittura de pesce! Andata per le infradito ma a 4:40 però....ricordati gli occhiali da sole...
E così 4-5 ore dopo, sulla simpatica piazza di Oschiri, dopo la melensa introduzione dello speaker della manifestazione con appena 4 ore e 15 di ritardo tocca a noi (Mathias non lo sa ma io e Gianluca avevamo l'ingaggio pagato ad ore.... se ci aggiungiamo che ci eravamo portati appresso figli e "Sante Donne" poi...tanti auguri per quando arriverà il conto) in realtà prima di noi hanno corso tutte le categorie possibili ed immaginabili... dai bimbi, spettacolari e bellissimi alle donne che si sono cimentate in un 4000...
Davide è molto carico e si vede che è preparato anche se non specificatamente per la gara odierna, Mathias sembra un po' titubante, la mattina si è fatto 15 km di medio e puntare ad un pb sui 5000 con 30° alle 8 di sera non sembra il massimo della sua aspirazione ma lo si convince facile... e lui, da buon sardo, non manca di onorare la nostra partecipazione alla gara con una prestazione maiuscola... io e Master (gli unici con gli occhiali da sole in testa...quando ormai la frontale sarebbe stata più appropriata) abbiamo il compito di accompagnarlo nella sua sfida.
Buum!! Via, Mathias è concentratissimo fin dai primi metri è già sul binario spaccato dei 4:40 io e Master ce ne usciamo con qualsivoglia battuta per vedere se si rilassa un po', niente è serissimo, più che pacer sembriamo angeli custodi, uno a destra e uno a sinistra, nel frattempo Mathias viene salutato da chiunque durante la gara, e Gianluca se ne esce con un "Aò ma sei peggio de na mignotta..."spettacolo!
Passano i giri, siamo cronometricamente perfetti, durante il 4° ci sorpassa alla grande Davide, cerco di incoraggiarlo nella volata urlandogli qualcosa, finirà alla media dei 3:45, quasi inscioltezza, ha grinta e fisico davendere, noi teniamo duro, al ristoro non beviamo "Durri siamo!!" ma all'ultimo giro, Gianluca decide di bere e la ragazza addetta a porgere il bicchiere glielo lancia!...Sorvolo sul commento di Gianluca, siamo in piena bagarre, siamo doppiati da diversi atleti, iniziamo l'ultimo giro, cerco di tenere su il ritmo incitando o meglio "sfrantecando" le palle a Mathias con frasi del tipo, " cazzo dai, tira fuori la cattiveria, mettici grinta" "ci siamo è andata, lo fai il personale" Math è un grande, non arretra di un millimetro, sul rettilineo finale da dimostrazione di un ottimo stato di forma e si spara i primi 100m con una straordinaria progressione, gli grido "dai cazzo, mancano 200m... quante volte hai corso le ripetute sui 200m? vuoi mollare adesso? Cattivo vai!!!" cerco di drogarlo di parole, non so se stargli accanto, magari mi tira un pugno, il ragazzo è lanciato tagliamo il traguardo, io e Master ci fermiamo, Mathias fa solo finta e continua...vuole il pb sui 5000, fino a lì erano 4750 e così riparto in allungo per riacciuffarlo, avevo promesso di accompagnarlo nel pb e così sarà, 2 pazzi corrono ancora dopo il traguardo, uno è serio, decisissimo, e un po' alla frutta dopo i 15 km del mattino, l'altro da dietro gli grida di tutto, nel frattempo, incrocio mia moglie che ci guarda con na faccia e mi fa: "Ma dove andate?"e io..."poiiiiiiiiiiiii ti spiegoooooo" ultimi 100 m "Vai Vai Vai" il sardo è testardo e tenace, 7 secondi in meno, è PB, è stanchissimo ma lo vedo soddisfatto, missione compiuta... e mentre mezzo paese assiste alle premiazioni, i blogtrotters sono i primi ad attendere il fornito ristoro post corsa dove tutti e 4 senza esclusione di colpi danno dimostrazione di ottimo stato di grazia con le gambe sotto il tavolo.... bello rivedere certa gente (Master) e incontrarne di nuova (Davide e Mathias).
Quanto a me... pensavo di correre più facile, il periodo podisticamente no è più che mai confermato, sono veramente arrugginito ma sono deciso, finchè non torno in sesto, di correre, non se ne riparla proprio, così è deciso: "L'udienza è tolta".
Good Run Amici
MEMENTO AUDERE SEMPER... RICORDA DI OSARE SEMPRE

Altri Post

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs

RESPONSABILITA'

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.